Benvenuti all'Hotel Etoile de Neige di Valtournenche

Hotel Etoile de Neige a Valtournenche nel comprensorio di Breuil-Cervinia e Zermatt per le tue vacanze in Valle d'Aosta.

Vacanze tra le splendide cime innevate del Monte Cervino

L'albergo Etoile de Neige vi attende per rendere più piacevole il Vostro soggiorno in quest'oasi di natura incontaminata.

Nelle splendide Alpi Pennine, vicino al Monte Cervino e il Monte Rosa

L'Hotel Etoile de Neige mette a Vostra disposizione il suo ambiente caloroso e familiare per coccolarvi e rendere uniche e indimenticabili le Vostre vacanze tra le Alpi della Val d'Aosta.

/

Perchè scegliere l'Hotel Etoile de Neige

Posizione incantevole e ottima ospitalità!

Visita il nostro Blog!
Perchè scegliere l'Hotel Etoile de Neige

Perchè scegliere noi?Per la zona.

Un caloroso saluto dall'hotel Etoile De Neige! Siamo un albergo a 2 stelle gestito in maniera tradizionale e situato a Valtournenche, ai confini con la le Alpi Svizzere, fra i comprensori sciistici di Breuil-Cervinia e Zermatt.

Perchè scegliere l'Hotel Etoile de Neige

Atmosfera accoglienteSentirsi come a casa propria.

Fin dal loro arrivo i nostri ospiti devono sentirsi come a casa propria. Per questo diamo grande importanza ad un'atmosfera accogliente e piacevole, lasciando lontana ogni preoccupazione. Per accentuare quest'atmosfera abbiamo arredato la nostra casa all'insegna dello stile e del buon gusto.

Perchè scegliere l'Hotel Etoile de Neige

Hotel familiareRistorante con cucina tipica.

L'hotel familiare oggi gestito dalla proprietaria Loredana, Vi attende per passare favolose giornate sia d'estate dove poter fare splendide passeggiate per i vari sentieri di Valtournenche che d'inverno dove è possibile sciare anche sulle favolose piste da sci di Cervinia.




Hotel a Valtournenche (Cervino)

Video: Hotel Etoile de Neige

L'Hotel Etoile de Neige

Albergo a conduzione familiare nel cuore della Valle d'Aosta e più precisamente a Valtournenche vicino al centro abitato, a pochi metri dalla cabinovia che collega il comprensorio sciistico di Valtournenche con quelli di Breuil - Cervinia e Zermatt.

L'hotel familiare oggi gestito dalla proprietaria Loredana Vi attende per passare favolose giornate sia d'estate dove poter fare splendide passeggiate per i vari sentieri di Valtournenche che d'inverno dove è possibile sciare anche sulle favolose piste da sci di Cervinia.

La gestione dell'albergo è curata direttamente dalla signora Loredana e dal marito, lo Chef Luigi che sono a disposizione per ogni tipo di esigenza e per fare in modo che il Vostro soggiorno sia indimenticabile.

Guarda le foto dell'Hotel Etoile de Neige

LE NOSTRE CAMERE
L'Hotel Etoile de Neige è una costruzione tipicamente valdostana e dispone di 27 accoglienti e luminose camere, dotate del massimo comfort per ospitarVi e farVi riposare nel migliore dei modi. Fornite di TV a colori, internet, telefono diretto, asciugacapelli, bagno e riscaldamento indipendente, box doccia, si affacciano sull'ampio balcone e su uno stupendo panorama che solo Valtournenche e la Valle d'Aosta può offrire.

LA COLAZIONE
Dalle 07.30 alle 09.30 potrete gustare la nostra ricca colazione a buffet. Troverete pietanze locali, con scelta di tipo "continentale" (sia dolce sia salato) e la caffetteria espressa a Vostra disposizione (con caffè espresso, caffè americano, cappuccino, cioccolata calda, succhi) e le torte preparate direttamente dallo Chef Luigi.

Orari del servizio
Siamo lieti di accoglierVi nei seguenti orari:
Colazione: dalle 7.30 alle 9.30
All'interno dell'hotel c'è un bar dove gustare caffè valdostano, cocktail, birre, caffetteria e spuntini con panini e focacce di nostra produzione.

SERVIZI
Hotel vicino a Cervinia con Wi-Fi Free per i suoi clienti ed anche per gli esterni: questo è l'hotel Etoile de Neige. A Valtournenche possiamo trovare l'albergo a conduzione familiare di Loredana Brunodet ricco di ogni confort e camere spaziose e con ricche colazioni e cucina tipica valdostana.
Disponibile una sauna e una palestra dove poter riposare dopo una giornata passata a sciare o immersi nella natura che solo Valtournenche può offrire. Il Wi-Fi è gratuito e disponibile in tutta la struttura in modo illimitato e senza codici per i clienti dell'hotel Etoile de Neige ed anche per gli esterni.

• Possibilità di acquistare gli skipass direttamente in hotel
• Sauna e piccola palestra
• Biliardo
• Winter/summer card con la quale si possono avere degli sconti nei vari locali consorziati e nei principali siti storico-culturali della Valle d'Aosta
• Giardino attraversato dal rio Evette
• Terrazza solarium e dehor estivo
• I bambini sono i benvenuti, e offriamo la possibilità di un menù specifico per bimbi

alcune foto dell'Hotel Etoile de Neige...

Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige

Ristorante e Pizzeria

Particolare attenzione è dedicata alla cucina che Vi darà l'opportunità di scegliere fra piatti regionali e nazionali proposti dallo chef Luigi. Ottimi saranno gli accostamenti della buona cucina tipica con le nostre varietà di vini proposti.
Il tutto in un locale molto accogliente e ricercato.

Vi ricordiamo inoltre che, da noi, è possibile degustare specialità tipiche come la Fonduta, la Bourguignonne, la Zuppa alla Valpellinentze, la Raclette e naturalmente la Polenta alla Valdostana abbinata con cervo in civet o altre prelibatezze come la Pizza Napoletana.

Ogni settimana proponiamo serate a tema (Valdostana, Spagnola, Greca, Inglese) e cene di gala. Possibilità di colazioni lavoro, pasti extra con menù a partire da 25 euro.

Inoltre è presente il menù "Petite carte" disponibile per i nostri ospiti che hanno piacere di scegliere piatti diversi e originali (extra), per coloro che usufruiscono del trattamento di mezza pensione, verrà applicato lo sconto del 10% su ogni piatto scelto.

Una particolare cura è rivolta ai nostri piccoli ospiti e a tutti quelli con problemi di intolleranze alimentari.

alcune foto del nostro Ristorante...

Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige

Prezzi

STAGIONE ESTIVA
PERIODO PREZZI AL GIORNO
A PERSONA
  BB HB
Dal 1/07 al 19/07 Da € 38,00 Da € 58,00
Dal 20/07 al 2/08 Da € 42,00 Da € 62,00
Dal 3/08 al 23/08 Da € 55,00 Da € 75,00
Dal 24/08 al 31/08 Da € 40,00 Da € 60,00

STAGIONE INVERNALE
PERIODO PREZZI AL GIORNO
A PERSONA
  BB HB
Dal 30/11 al 21/12 Da € 56,00 Da € 65,00
Dal 21/12 al 28/12 Da € 67,00 Da € 75,00
Dal 28/12 al 4/01 Da € 80,00 Da € 88,00
Dal 4/01 al 1/02 Da € 56,00 Da € 65,00
Dal 1/02 al 21/03 Da € 65,00 Da € 74,00
Dal 21/03 al 12/04 Da € 61,00 Da € 69,00
Dal 12/04 al 3/05 Da € 56,00 Da € 64,00

I prezzi si intendono a persona, in camera doppia, al giorno.

Tassa di soggiorno pari a 50 centesimi di euro (a persona, al giorno).

Supplemento per Camera Singola +20%
Supplemento per Camera Dus (doppia uso singola) +40%

Scontistica bimbi 2 adulti:
(in camera con 2 adulti)
da 0 a 2 anni in culla pagano 20 euro al giorno
dai 3 agli 8 anni compiuti applichiamo lo sconto del 30%
dai 9 ai 14 anni compiuti applichiamo lo sconto del 20%

Scontistica bimbi 1 adulto:
(in camera con 1 adulto si applica per i soggiorni più di 3 giorni)
da 0 a 2 anni in culla pagano 30 euro al giorno
dai 3 agli 8 anni compiuti applichiamo lo sconto del 15%
dai 9 ai 14 anni compiuti applichiamo lo sconto del 10%

Nel prezzo è sempre inclusa la colazione che è varia, sia continentale che internazionale per soddisfare le esigenze dei nostri clienti. Possibilità di godersi la colazione all'aperto potendo ammirare il magnifico paesaggio.

Il check in è possibile dalle ore 15 all'arrivo e il check out entro le ore 10.00 del giorno della partenza, fino alle ore 18 supplemento 30%, dopo le ore 18 scatta un nuovo pernottamento (l'importo varia in base alla fascia di prezzo previsto nel listino del periodo interessato).

Siamo convenzionati ADAVA:
Richiedi subito in Reception la riduzione per
• Terme di Saint Vincent
• Musei
• Castelli
• Mostre
• Casino
• Guida alla città di Aosta
• Terme di Pre Saint Didier

VISITE GUIDATE (ANCHE CON DEGUSTAZIONE) AD AOSTA
I Clienti interessati dovranno chiedere il voucher per la riduzione in Reception.
Clicca qui per maggiori informazioni

Animali: Sono ammessi animali di piccola e media taglia in hotel, pagando un supplemento giornaliero di 5 euro per animali di taglia piccola e 10 euro per animali di taglia media. I cani guida sono gratuiti. Gli animali non sono ammessi nelle aree comuni dell'hotel.
Transfert: da e per Aosta, St. Vincent, Courmayeur, Torino, Ivrea, Milano, Genova, Venezia, Verona, Bergamo, Brescia, Ginevra, su richiesta e da pagare in loco.
Estetista e Massaggi: previa prenotazione alla reception.
Sauna: situata all'interno dell'hotel, gratuita con un soggiorno di almeno 7 giorni.
Deposito: per bici, sci e scarponi sempre a disposizione.
Parcheggio: gratuito, posizionato davanti alla struttura.
Biliardo: sempre disponibile, tariffe da chiedere alla reception.

Ascensore, palestra, sala TV, sala bar, sala lettura, biblioteca, giochi per grandi e piccini: servizi offerti e sempre disponibili.

Possibilità di noleggiare le biciclette elettriche (E-bike).

Possibilità di pranzo al sacco completo di panini, acqua e frutta, a partire da 10 euro. Possibilità di escursioni: muro arrampicata, cavallo, castello, grotte, parchi con animali (ideale per bambini).
I pasti non consumati durante il soggiorno, non vengono recuperati e non vengono detratti dal prezzo.
Le tasse non sono incluse nel prezzo e ammontano a 0,80 € al giorno per persona (sono esenti i minori di età inferiore ai 13 anni).

CONDIZIONI E CAPARRE
Condizioni generali per le prenotazioni:
La prenotazione si intende confermata solo dietro versamento di una caparra di ammontare pari al 30% del costo totale del soggiorno, pari al 50% per i gruppi organizzati, intero importo per soggiorni di un solo giorno.

La caparra può essere versata mediante:
- VAGLIA POSTALE
- CARTA DI CREDITO
- BONIFICO BANCARIO alle seguenti coordinate: Intestato a "SOC. EVETTE di Brunodet Loredana & C. snc." Banca di Credito Cooperativo Valdostana - via Guido Rey n.34 Cervinia (Valle d'Aosta).
BIC: CCRTIT2TVAL
IBAN: IT38Q0858731689000180140321
Causale: "Caparra Confirmatoria per soggiorno dal.. al...". Dopo aver effettuato l'operazione di bonifico, chiediamo, cortesemente, copia dell'avvenuto accredito via e-mail o via fax al numero 0166/932463.

La caparra non è rimborsabile in caso di cancellazione o di mancata presentazione.

Il pagamento del soggiorno e degli extra avviene al termine della permanenza e può essere effettuato in contanti o con carta di credito/bancomat.
Carte di credito accettate: Visa, Mastercard.
Non si accettano assegni.

In caso di partenza anticipata, la direzione si riserva la facoltà di addebitare 3 giorni di pernottamento secondo il tariffario ufficiale ed ai sensi di quanto previsto dagli Usi della Camera di Commercio di Aosta.

OFFERTE E PROMOZIONI

PROMOZIONE ESTATE

"Camminando all'ombra del Cervino"
Un progetto nato per far conoscere il nostro territorio e condividerne colori ed emozioni.
La nostra struttura offre ai propri clienti una escursione gratuita con guida escursionistica - naturalistica da scegliere tra tre in programma settimanalmente.
Vi aspettiamo a Breuil-Cervinia per una estate indimenticabile!

DETTAGLI DEL PROGETTO:

A) Jean Antoine Carrel (1829 - 1890)
Jean-Antoine Carrel "il Bersagliere", nasce a Cretaz in Valtournenche nel 1829, cresce facendo il pastore e il contadino. Cacciatore e gran camminatore, ama la sua terra e ciò lo porta ad acquisire una grande abilità nell'arrampicarsi e nel percorrere le montagne in sicurezza; è chiamato il bersagliere per la sua partecipazione alle Guerre di Indipendenza. Negli anni in cui esploratori e alpinisti iniziarono ad interessarsi al Cervino è l'unico uomo della valle che crede nella possibilità di scalare la Gran Becca (nome con cui i Votornen, abitanti della valle, chiamavano il Monte Cervino), egli intravede in questa passione un nuovo mestiere, intuisce un futuro per sé e per la sua gente. Uomo rude, risoluto, altero e difficilmente trattabile, come guida è impareggiabile per bravura, sicurezza e coraggio. L'amico-rivale Edward Whymper lo considererà "il più elegante arrampicatore che abbia mai visto", l'unico con il quale è possibile arrivare in vetta alla Gran Becca.

Sentier J.A. Carrel (sentiero 65)
Il Sentier J.A. Carrel si snoda per trenta chilometri nella conca del Breuil all'ombra del Cervino tra scorci e paesaggi di rara bellezza. Un percorso ricco di personalità in grado di suscitare nell'escursionista di oggi quelle intense emozioni che cacciatori e pastori prima ed esploratori ed alpinisti poi, hanno da sempre vissuto ai piedi della Gran Becca.
L'itinerario ha inizio dai 1850 metri di Perrères per salire sul lato destro orografico della valle sino oltre il limite della vegetazione boschiva; percorre gli antichi sentieri che collegano i "tramail", gli alpeggi più alti, per spostarsi poi in un ambiente selvaggio e suggestivo, le morene ai piedi della Gran Becca, per giungere infine al Rifugio l'Oriondé a quota 2808 metri. Da qui lo sguardo domina la valle, da qui il Cervino è così vicino da svelare le sue forme più intime, i suoi anfratti più angusti.
L'itinerario di rientro a Perrères scende sul lato sinistro orografico, quello più antropizzato, transita tra le testimonianze della storia più recente che hanno reso Cervinia famosa in tutto il mondo per spostarsi a sud, tra verdi pascoli sino ad affacciarsi a Valtournenche, culla dei protagonisti della storia di questi luoghi.
La discesa in uno splendido bosco di larici, filtro tra natura selvaggia e civiltà, ci riporta a valle da dove l'avventura è iniziata.

Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige

B) L'Abbé Amé Gorret (1836 – 1907)
Un gran cuore, una penna arguta a servizio d'una mente fine, un fisico grande e atletico, un portafoglio a rischio di vuoto metafisico, un po' come il suo stomaco. Tutto questo e molto altro era don Amé Gorret, il Gran Gorret. Nasce il 25 ottobre 1836 a Valtournenche.
Era vicario a Cogne nel luglio 1865, quando si giocava la partita Italia-Inghilterra per la conquista del Cervino. Il Gran Gorret era stato tra i primissimi esploratori della Gran Becca, già nel 1857, e ora si trovava coinvolto nell'avventura per una passione diventata ossessione, ma pure per il legame con il canonico Carrel, e per un lungimirante intravedere sviluppi economici legati al turismo. Quando la spedizione di Jean-Antoine Carrel rientrò divisa e delusa, sopravanzata da Whymper, e ancora ignara della tragedia occorsa agli inglesi in discesa, fu proprio l'Abbé Gorret a offrirsi per primo a "riscattare l'onore del nostro paese" rifiutando per sé e per gli altri ogni compenso in denaro, e fu proprio lui, in piena coerenza cristiana, a sacrificarsi a pochi passi dalla vetta per permettere a Carrel e Bich di piantare il tricolore sulla cima, avendo dimostrato al mondo che il Cervino si poteva salire da Valtournenche, in modo forse più arduo ma anche più sicuro rispetto alla via svizzera. Era il 17 luglio 1865. Fu stimato tra gli alpinisti al punto da essere chiamato a presiedere il convegno del Club Alpino Italiano nel 1869 e a essere acclamato membro onorario del sodalizio. Ebbe invece il sospetto delle gerarchie ecclesiastiche, che lo percepivano di tendenze troppo liberali. Fu relegato nella rettoria di Saint-Jacques, in cima alla Valle d'Ayas, dove si vide invecchiare precocemente. Pesantemente minato nella salute, morì al Priorato di Saint-Pierre il 3 novembre 1907.

Sentier de l'Abbé Gorret (sentiero 63)
Il Sentier de l'Abbé Gorret è un itinerario ad anello che si snoda attorno alla Motta di Plété percorrendo antichi sentieri che anticamente conducevano ai pascoli alti.
Il percorso ha inizio dai 2320 metri dell'alpeggio di Cleva de la Seya e sale sulla Motta di Plété occidentale percorrendo il lato sud della montagna; la sua cima, posizionata al centro della valle del Cervino a quota 2840 metri, si raggiunge attraversando delle gole di rara bellezza. La sua sommità è vasta e pianeggiante, la sua particolare ubicazione regala una visuale a 360 gradi... il Cervino a Nord, le Grandes Murailles e la Punta Cian a ovest, il fondo valle a sud con la Tersiva e il Gran Paradiso sullo sfondo e a est la Becca d'Aran, la Roisette e le dolci e bianche forme della Gobba di Rollin. Sembra di essere sospesi nel nulla, allargando le braccia e correndo tra le stelle alpine si abbraccia il mondo intero, la percezione del divino è intensa, questo luogo ricorda meglio di qualsiasi altro la figura forte e sensibile dell'Abbé Gorret. Una piccola casina costruita lassù da un discendente dell'Abbé conferisce al luogo un qualcosa di spirituale, di magico. La discesa sul lato nord tra rocce e sfasciumi è impegnativa, raggiunti di nuovo i pendii erbosi all'altezza della Table di Gargantuà (un enorme lastrone di pietra su cui il gigante amava fare uno spuntino), si imbocca a sinistra un vallone selvaggio che, allargandosi progressivamente riporta a Cleva de la Seya.

Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige

C) La Cappella di Sant'Anna – Notre Dame de la Garde
San Giovanni Paolo II

Nei pascoli del Tramal Dameun ("tramuto superiore", 2390 m s.l.m.) dell'Alpe Promindoz si trova una cappellina in cristallo e metallo, edificata nel 1994 dalla famiglia Bich al cospetto del Cervino e delle Grandes Murailles. Pur dotata di un micro-campanile, è troppo piccola per contenere fedeli, né vuol farlo: è semplice trasparenza, rimando simbolico che solleva lo sguardo ben al di sopra della Gran Becca, fino alle altezze dello spirito, e che trasforma prati, creste e cielo nella più solenne delle cattedrali. Questo accade in modo evidente il 26 luglio di ogni estate, quando una piccola moltitudine di fedeli prende posto sul prato antistante e canta e prega nella messa della festa patronale. La cappellina, infatti, fu benedetta nel 1996 con il titolo di Nostra Signora della Guardia e di Sant'Anna, festeggiata il 26 luglio.
Il 19 luglio dell'anno giubilare 2000, questo luogo davvero particolare fu scelto per una giornata di riposo e contemplazione dal papa Giovanni Paolo II, che lasciò la sua firma nel quaderno dei pellegrini e nella famiglia Bich, che lo ebbe ospite, il ricordo del suo sorriso rassicurante. Così attraverso i cristalli della cappella si possono leggere le parole del discorso d'inizio di quel pontificato:
"Non abbiate paura! Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!"
E davvero, alzando gli occhi, l'orizzonte si apre in grandiosità e il cammino fatto per giungere fin lì prende il sapore della vita, salita anche faticosa e impegnativa ma possibile, con quella compagnia interiore. Nel 2014, non appena Giovanni Paolo II venne elevato agli onori degli altari, fu naturale aggiungere il suo nome alla titolatura della cappella e portarvi la sua statua accanto a quella della Vergine alla quale il pontefice aveva donato il suo rosario e la sua benedizione.
Il sentiero per raggiungere la Cappella di Sant'Anna è il numero 18 che parte dall'area Attrezzata di Perrères, si incontra la Cappella anche percorrendo il Sentier J.A. Carrel.

Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige

D) La Gran Balconata del Cervino (Sentiero 107)
Questo affascinante itinerario si snoda nella Valtournenche avendo come punto di riferimento il Monte Cervino la cui maestosa mole accompagnerà e guiderà il viaggiatore lungo tutto il percorso. La Gran Balconata, sentiero 107, è di fatto un viaggio attraverso la cultura e le tradizioni valdostane, un contatto diretto con la flora e la fauna montana, un percorso che collega la magia della montagna a momenti ludici ed educativi, un cammino che tiene costantemente immersi in panorami mozzafiato fatti di luci ed ombre, di sfumature e di tinte forti.

Il Trekking ripercorre gli antichi sentieri che collegano tra di loro i luoghi della Valtournenche sin dalla notte dei tempi;
la borgata di Antey-Saint-André con la sua Torre Campanaria de XV secolo,
il comune de La Magdeleine con i suoi antichi mulini,
il comune di Chamois perla della Alpi dove non esistono le automobili,
il villaggio di Cheneil che fu luogo dove vennero scritte pagine salienti della storia dell'alpinismo,
il paese di Breuil-Cervinia con le sue mille contraddizioni, adagiato in una incantevole conca ai piedi della Gran Becca,
il Comune di Torgnon con una grande storia di vita rurale e con i suoi immensi pascoli.

La Gran Balconata non presenta difficoltà tecniche di rilievo, è sufficiente conoscere le regole base della sicurezza in montagna ed essere muniti di un equipaggiamento idoneo, è di fatto un itinerario adatto a tutti gli amanti dell'escursionismo.
Il Trekking ha dodici punti di accesso dai quali si può intraprendere il percorso in uno dei due sensi di marcia alla scoperta delle località più suggestive della Valle del Cervino, è consigliato da giugno a settembre.
Ha uno sviluppo totale di 73 km (dislivello complessivo 2300 m, quota media 1800 m); il tempo di percorrenza è di circa 25 ore e vengono consigliate 4 tappe, con la possibilità di pernottare in alberghi e rifugi.

www.granbalconatacervino.it

Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige

Valtournenche e dintorni

Visitare la Valle d'Aosta è una cosa che si deve fare nella nostra vita perchè può riservare grandi sorprese.
Cosa fare a Valtournenche, Breuil-Cervinia e dintorni: cosa visitare, cosa scoprire e cosa assolutamente non possiamo perdere quando veniavi a visitare la famosa località valdostana a due passi da Breuil-Cervinia. Monumenti, chiese, laghi e molto altro ancora. Valtournenche è la tipica cittadina valdostana che ci permette di vivere la vera vita valdostana e dove poter scoprire posti incantevoli.

Valtournenche è uno dei maggiori centri turistici della Valle d'Aosta e importante stazione sciistica cui fa da cornice la pittoresca catena delle Grandes Murailles.
Grazie al particolare clima secco e temperato consente di godere, in ogni stagione, di un piacevole soggiorno ed è particolarmente indicata per coloro che amano vacanze tranquille e lo stile di vita tradizionale, tipico dei borghi di montagna.
Visitare Valtournenche è un obbligo.

Cosa visitare a Valtournenche monumenti e cosa vedere a Valtournenche: visitare la Valle d'Aosta.
Gouffre des Busserailles e Cheneil a Valtournenche
Loc. Gouffre des Busserailles L'orrido si trova a 3 Km dal centro di Valtournenche lungo la strada regionale n.46 per Breuil-Cervinia. È una spaccatura nella roccia lunga 104 m e profonda 35 m creatasi al tempo del grande disgelo grazie all'azione erosiva dell'acgua e dei ghiacciai del Cervino. L'orrido è attraversato dal torrente Marmore che qui crea una maestosa cascata con un salto di 10 metri.
Rascard d'Entreves e la casa natale di Luigi Carrel (1904-1983)
II Rascard d'Entreves è uno dei gioielli architettonici di Valtournenche. Esso si trova nelle immediate vicinanze del Municipio, con il quale è collegato da un tunnel che ne permette l'accesso anche da via Roma, ovvero la strada regionale per Breuil-Cervinia. Il Rascard è stato completamente ristrutturato nell'anno 1999 al fine di valorizzare la qualità dell'edificio, la cui costruzione risale all'inizio del XVII secolo (il trave del colmo è datato al 1610).
Piazzetta delle Guide di Valtournenche
In questa piazzetta, sulla quale si affaccia il nuovo municipio, sono esposti medaglioni, lapidi e targhe commemorative che ricordano e celebrano le famose guide alpine del Cervino, i "montanari"dellaValtournenche, veri precursori dell'alpinismo moderno.
Sci di discesa e di fondo a Valtournenche
II comprensorio sciistico delle Cime Bianche si estende dai 2982 m del Colle Superiore delle Cime Bianche fino ai 1570 m del Pian de la Glaea, offrendo 14 piste per un totale di 35 km. 130 km di piste innevate anche artificialmente permettono agli appassionati di sciare in tranquillità e di raggiungere il paese sci ai piedi.

Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige Foto Hotel Etoile de Neige

PASSEGGIATE A VALTOURNENCHE
La natura che si può trovare in Valle d'Aosta è ineguagliabile, ecco perchè è importante visitarla e scoprila.
L'Hotel Etoile de Neige consiglia dei percorsi da fare in giro per Valtournenche, dei percorsi turistici dove poter scoprire il fantastico panorama delle montagne valdostane e i sentieri, anche, per i più esperti per fare trekking in solitaria o in compagnia. Scopriremo passeggiate a Valtournenche e giri in mountain bike da fare oltre a vari percorsi che ci permetteranno di scoprire e vivere la natura.

Passeggiate a Valtournenche. Escursioni e Trekking a Cervinia: la natura in Valle d'Aosta.

Passeggiata a Promindoz
Partenza: Valtournenche
Dislivello: 347 m
Durata 1,55h
Dal parcheggio salire e andare a destra sul segnavia 34-AVi tra antiche abitazioni e alcuni rascard. Al bivio imminente proseguire sulla mulattiera 34 a destra portandosi sopra una scarpata, con percorso su tavole di legno, protetto da staccionate. In lieve discesa si raggiunge il villaggio di Servaz, a quota 1501.

Semplice passeggiata a Camping Glair
Partenza: Camping Glair (località Maen)
Dislivello: 43 m
Durata: 1h
Proseguire sulla stradina attraverso il campeggio, portandosi lungo la riva orientale del Lac de Maen e percorrerla sino alla sbarra, di Ironie alla casa del guardiano della diga. A sinistra parte un sentiero (trascurare quello in salita alla casa di Piole) ad aggirare a monte la costruzione e le paratie della diga e, tra qualche masso sparso, si distende orizzontale nel bosco.

Escursione a Cielo Alto Valtournenche
Partenza: Cervinia
Dislivello: 134 m
Durata 1,25 h
All'ingresso nell'isola pedonale del centro di Cervinia. proseguire a destra sulla strada asfaltala segnavia "i" sino all'imminente tornante, poi diritto. Dopo pochi metri si stacca a sinistra il sentiero all'interno di una pista da sci e nelle vicinante di Villa Vitale, si devia a destra su sentierino.

Escursione a Plan Maison
Partenza: Cervinia
Dislivello: 531 m
Durata: 2.30 h
Dal parcheggio della telecabina Plain Maison. seguire la strada asfaltaci segnavia 15. sotto la galleria del centro sportivo. Al tornante salire sul sentiero a destra e, dopo un breve tratto stradale davanti l'Hotel Cime Bianche, acora a destra. La mulattiera supera alcuni torrenti, l'ultimo dei quali su un ponte in vista di una bella cascata e passa a monte dell'alpe Vietile.

Escursione in Mountain Bike sulla balconata di Pramoron
Itinerario facile e adatto alle famiglie, ma non per questo banale. Il percorso proposto presenta un fascino particolare per i panorami che di volta in volta si presentano percorrendo il tracciato. Ad impreziosire il percorso, il passaggio in freschi boschi di lanci ove è possibile scorgere la fauna locale, ma anche la presenza di tre gallerìe interamente scavate nella roccia, un ponte ad arco con vista del lago artificale di Maen e della valle del Marmare.

Escursione in Mountain Bike a Col Portola con vista sul Monte Rosa
La bassa Valtournenche si presenta con ampi panorami e spazi su boschi e pascoli estesi; Col Portola ci fa ammirare la val d'Ayas da un'insolita angolatura molto aerea. Col Portola rappresenta inoltre una gita che affrontata con la mtb risulta assai impegnativa dal lato fisico, sapere ripagarci completamente dal punto di vista paesaggistico, con vista che spazia sull'intero gruppo del MonteRosa. della vetta delCervino, della bassa Valtournenche e l'alta val d'Ayas.

 

Cosa dicono i nostri clienti?

Alcuni dei nostri Clienti ci amano e lo dimostrano!

"tradizione e tipicità"
In occasione di una gara trail, ho alloggiato presso questo albergo. Subito stupito positivamente dalla cortesia della padrona in ricezione, dallo stile rustico tipico della struttura.Camera accogliente ed essenziale, colazione ricca nelle proposte di dolce e salato (la torta, poi). Il tutto molto conveniente. Lo consiglio per un soggiorno tranquillo dal casino dell'alta stagione di Cervinia ma comunque collegato e molto vicino alle zone sciistiche.

Cliente

"OTTIMO RAPPORTO QUALITÀ PREZZO"
Padroni e personale dell'albergo cordiali, corretti e disponibilissimi. Colazione e cena buone. Camere molto ampie e pulite. Ben posizionato e la località è strategica per ogni spostamento. Prezzo da due stelle ma trattamento superiore.

Cliente

"In vacanza"
Questo è un ottimo hotel da consigliare personale ottimo gentile e cortese i proprietari sono due persone gentilissime e cortese il marito lo chef molto in gamba ottima pizza fa dei dolci squisiti vi consiglio questo hotel.

Cliente

"Week-end in famiglia sulla neve"
Siamo stati in vacanza in una tripla con i miei, la struttura a conduzione familiare é eccellente, le camere pulite e molto calde, avevamo anche la colazione inclusa a buffet molto varia sia salata che dolce. Possibilità anche di cenare in loco perché presente anche il ristorante. Lo consiglio vivamente, personale cordiale e gentile, a poca distanza dalle funivie di Valtournenche. A chi fosse interessato possibilità anche di acquistare gli abbonamenti presso la struttura stessa.

Cliente

"bello e accogliente"
È ormai la seconda volta che ci affidiamo al ospitalità di questo albergo, sia in estate che in inverno. In entrambe le stagioni abbiamo potuto godere della posizione centrale e comoda, sia per sciare che per partire con splendide passeggiate, e dell'ottimo servizio ristorante con piatti tipici sempre nuovi e sfiziosi. Hotel pulito accogliente con possibilità di parcheggio facile e vicino ideale per ogni stagione!

Cliente

L'Hotel Etoile de Neige si trova a Valtournenche (AO)

A soli 350 mt dagli impianti di risalita di Valtournenche che sono collegati con quelli di Breuil-Cervinia e Zermat, di fronte all'hotel c'è la fermata della navetta che porta agli impianti di risalita, passa ogni 20 minuti circa ed è gratuita. Solo 9 km da Cervinia, 20 km da Saint Vincent dove ci sono terme e Casinò, da qui si può partire a piedi per diverse passeggiate tra cui il sentiero della salute e a 300 mt dalla fermata del pullman Savda.

Ad Antei potete usufruire del parco avventura ideale per i bambini e adulti con il muro di arrampicata, il maneggio e bar con piscina.

Hai delle domande? Invia una mail a info@hoteletoiledeneige.com

oppure compila il form:

Inviaci una mail di informazioni

PRIVACY
Con l'invio dei miei dati personali, consento che gli stessi vengano trattati per poter elaborare la richiesta.